Storie di moda

Un modo alternativo di raccontare la storia di Venezia, attraverso l’evoluzione della moda che è mostrata in ogni dipinto, affresco e scritto venenziano. Seicento anni descritti grazie ad abiti, tessuti preziosi ed unici, presi direttamente dalla collezione privata della famiglia Briggi ed esposti, alcuni per la prima volta, al pubblico. Ogni abito ha una sua storia da raccontare, un’emozione unica che si aggiunge all’originale da cui Francesco ha preso ispirazione. Ben 22 manichini, distribuiti in oltre quattrocento metri quadri di saloni sul Canal Grande, in uno dei palazzi più esclusivi della città. Venite a trovarci a Palazzo Nani Bernardo, e vi guideremo dal giardino al primo piano nobile per arrivare al quarto piano dove, inseriti fra arredi e suppellettili originali e dell’epoca corretta, vi aspetteranno gli abiti realizzati da Francesco Briggi per diverse occasioni, connubio fra filologicità e arte creativa del grande sarto veneziano.

Per aperture scrivete pure a: pietrolonghi@pietrolonghi.com e cercheremo di venire incontro alle vostre richieste.




Mostra ricerca immagini